Operatore per l’Assistenza di Base

L’Operatore per l’Assistenza di Base svolge la sua attività prevalentemente nell’assistenza di cura agli anziani e ai disabili operando in collegamento con i servizi e con le risorse sociali al fine di favorire l’autonomia personale dell’utente con l’obiettivo di mantenere e recuperare le abilità residue della persona.
È in grado di affrontare situazioni di bisogno particolari mediante l’assistenza sul territorio, evitando disagi alle persone in stato di bisogno, alle loro famiglie, nonché, il sovraffollamento e l’uso improprio dei ricoveri nelle strutture sanitarie e ospedaliere.
L’Addetto all’Assistenza di Base svolge la sua attività in strutture pubbliche e private e/o convenzionate, in maniera organizzata o in modo autonomo. Lavora anche all’interno di strutture sanitarie, case di riposo, case di cura, centri di ricovero.
Al termine del percorso formativo gli alunni dovranno sostenere un esame finale con Commissione Regionale con rilascio della Qualifica valida sul Territorio Nazionale e dell’Unione Europea  come previsto dalla  legge 845/78.


Aree disciplinari:Modulo Economico Aziendale.Modulo Normativo.

- Modulo di Psicologia Generale.
- Modulo di Sociologia.
- Modulo di Psicologia dello Sviluppo.
- Modulo di Psicologia dell’Invecchiamento.
- Modulo di Tecniche assistenziali.
- Modulo di tecniche riabilitative.

Struttura del corso

    • Durata: 6 – 7 mesi
    • Totale ore: 600
    • Turni : mattina - pomeridiani
    • Orario delle lezioni giornaliere: 5 ore ( giornate di lezioni prolungate max. 8 ore )
    • Stage: Esperienze pratiche fuori sede - 120 ore
    • Requisito d’accesso: obbligo scolastico assolto e Maggiore Età